U 16 OROROSA vs ALMENNO S.B.

ALMENNO S.B. vs OROROSA  3993

Parziali (7-22  28-50    30-81 9-12  T.L. 10/29)

Ororosa: Facchinetti 12 – Cancelli 0 – Carrara 5 – Braushi 0 – Nbengue 14 – Parimbelli 11 – Gritti 2 – Quaranta 22 – Cantamessa 2 – Aloschi 4 – Monieri 19 – Belem 2. All. Cantamesse/Farinotti

Secondo derby per le nostre ragazze e seconda vittoria per le under 16 che fanno valere il maggiore tasso tecnico contro un Almenno che mette in campo tanta determinazione e grinta difensiva soprattutto nelle fasi iniziali dell’incontro dove le ottime azioni non vengono concretizzate e al 3° minuto siamo ancora sul 2 pari. A questo punto Facchinetti e Parimbelli suonano la carica e con un paio di palloni recuperati si lanciano in contropiede costruendo il primo sostanziale vantaggio. Tutta la squadra si prodiga in difesa e i risultati si vedono, il divario si amplia con Monieri e Carrara che realizzano a raffica piazzando un allungo importante.  Nel secondo quarto, nonostante le numerose rotazioni, le cose non cambiano, Quaranta prende in mano la situazione realizzando in contropiede, da fuori e mandando a canestro Cantamessa e Belem con assist illuminanti. Le padrone di casa provano a replicare con tanto impegno ma le nostre ragazze non mollano la presa e lottando su ogni rimbalzo e sporcando tutti i passaggi chiudiamo il primo tempo sul 50 a 18 con tutte le giocatrici che hanno già dato il loro contributo.

Al rientro in campo Nbengue realizza in serie dominando sotto il tabellone offensivo e Gritti, con un ottimo 2 su 2 dalla lunetta, riscatta in parte la pessima percentuale sui tiri liberi della sua squadra.  Aloschi realizza da sotto un paio di canestri mentre Braushi si prodiga in difesa senza concretizzare in attacco le ottime iniziative. Nel quarto periodo la contesa si fa un po’ più confusa e fioccano gli errori su entrambi i fronti, peggiorano le percentuali al tiro ma tutte le giocatrici, compresa la rientrante Cancelli, continuano a lottare su ogni pallone mantenendo piacevole e avvincente un incontro che ormai è già segnato a nostro favore.

Tutte le ragazze escono dal campo tra gli applausi degli spettatori presenti e si danno appuntamento alla prossima contesa, la quarta di ritorno, che viene spostata a lunedì 18 dicembre ore 18.40 per indisponibilità del PalaTerme di Trescore.

Nel prossimo weekend il nostro gruppo osserva un turno di riposo per quel che riguarda il campionato quindi ne approfitteremo per disputare un amichevole con le pari età di Crema. Anche questo sarà un buon banco di prova per valutare il nostro stato di salute….Buon Basket a tutte Raga…

Annunci

IL DERBY U16 VISTO DA BERGAMO

OROROSA BERGAMO 42 – 68 OROROSA TRESCORE

Parziali: 13-22 8-16 7-14 14-16

Arbitro: Missaglia

Ororosa Bergamo: Braccacini G. 4, Giri, Poku 6, Quille 2, Braccacini 6, Zeduri 10, Vasini 4, <giupponi 2, Armanni 2, Berti 4, Cossali 2, Nitri.
All. Villa

Ororosa Trescore: Facchinetti 11, Carrarra 7, Braushi, Mbengue 13, Parimbelli 3, Gritti 2, Quaranta 12, Cantamessa, Asoschi 4, Baschenis, Monieri 10, Belem 6. All. Cantamesse Vice. Farinotti

Finalmente il primo derby targato Ororosa è stato disputato Domenica 5 presso la palestra Carnovali.
Prima di parlare della gara vorrei esprimere un mio pensiero personale che va oltre ciò che si è visto sul rettangolo di gioco, cioè vedere così tante ragazze appassionate della palla a spicchi e che saranno il futuro OroRosa mi riempie di gioia. Detto ciò passiamo alla partita:

Sapevamo che le avversarie, pur essendo di un anno sotto rispetto allo standard del campionato, avrebbero tenuto un super ritmo per tutta la durata della gara.
Così è stato per i primi due quarti che, come la partita precedente, ci hanno visto subire dei parziali pesanti. Al contrario il terzo e quarto quarto ci hanno visto più combattive sotto tutti i punti di vista. In fase difensiva pressione sulla palla, concentrazione sui rimbalzi. In fase offensiva più concrete vicino a canestro, giuste spaziature e scelte decise, insomma la pallacanestro che vorremmo sempre vedere.
Sono convinto che pian piano riusciremo a trovare il giusto equilibro per tutta la gara e non solo per una piccola parte di essa.

Il prossimo turno saremo a riposo, quindi avremo due settimane di tempo per prepararci al meglio per la gara interna contro Carugate, che è la capolista del girone.

Forza ragazze !

Per vedere le immagini clicca qui: Continua a leggere “IL DERBY U16 VISTO DA BERGAMO”

U16 OROROSA TRESCORE vs CARUGATE

 

DON COLLEONI TRESCORE vs CARUGATE   33-70 (1°q 2-22 2°q 17-37   3°q 27-45)

 

OROROSA TRESCORE: Facchinetti 6 Cancelli 0 Carrara 4 Braushi 0 Parimbelli 4 Gritti 4 Quaranta 7 Cantamessa 0 Aloschi 0 Monieri 6 Belem 2 – T/L 4/20

Seconda gara e seconda sconfitta per le ragazze di Trescore che non replicano la buona prova di settimana scorsa e si presentano in campo tese ed intimorite al cospetto di un Carugate prestante fisicamente e ben organizzato che mette subito in chiaro le cose con un primo quarto dominato con facili conclusioni in contropiede frutto di una difesa intensa sul perimetro e pronta a chiudere su ogni penetrazione delle nostre ragazze. Monieri realizza i primi punti da sotto ma poi le cose si fanno più complicate, Parimbelli si prodiga in difesa ma le compagne non la imitano, Quaranta prova ad accelerare tentando qualche penetrazione ma dentro l’area trova tanta fisicità e le sue conclusioni non hanno successo. Subentra un po’ di frustrazione e l’incapacità di reagire rende il divario ormai incolmabile; nel secondo periodo finalmente una reazione, stringiamo le maglie in difesa, recuperiamo qualche pallone e le iniziative di Facchinetti, Carrara e Parimbelli vengono premiate con realizzazioni di buona fattura e solo le pessime percentuali dalla lunetta (4 su 20 finale) ci tolgono la soddisfazione di vincere almeno questo quarto che si chiude con un parziale di 15 pari.

Ci ripetiamo nel 3° periodo e il parziale di 10 a 8 per noi dimostra che con maggiore attenzione in difesa e aumentando la determinazione offensiva si può cercare di rosicchiare qualche punto anche a queste avversarie; Belem si fa sentire sotto i tabelloni e recuperando un paio di palloni realizza da sotto, Quaranta spinge con la solita generosità e si procura qualche tiro libero che puntualmente realizza, cerca anche di imbeccare con qualche passaggio dei sui Aloschi e Cancelli che però dentro l’area soffrono la fisicità delle avversarie. Nel 4° periodo le ospiti rientrano in campo con il quintetto migliore, sostanzialmente tutte del 2002, e piazzano un altro parziale che chiude definitivamente un incontro che non è mai stato in dubbio ma che almeno nelle fasi centrali si era giocato su livelli di sostanziale equilibrio, Gritti prova a replicare con un paio di buone iniziative, Cantamessa e Braushi lottano su ogni pallone ma le azioni di Carugate sono travolgenti e il risultato finale parla chiaro. Merito alle ospiti ma noi ci dobbiamo presentare in campo con un altro spirito in difesa e con un’altra determinazione in attacco e non possono essere le assenze o la differenza d’età degli alibi per giustificare una prestazione così opaca, con troppi alti e bassi; si spera in un pronto riscatto già dalla prossima gara sul difficile campo delle cugine Ororosa.

Dai Ragazze, dobbiamo essere Squadra per non vanificare il buon lavoro che stiamo facendo durante la settimana. vs CARUGATE

OROROSA U16 vs VISCONTI BRIGNANO

VISCONTI BRIGNANO vs OROROSA 61 – 43

Ororosa: Facchinetti 9 Carrara 4 Braushi 0 Parimbelli 9 Gritti 1 Quaranta 8 Cantamesse 1Aloschi 7 Baschenis 0 Monieri 0 Belen 4. All. Cantamesse Vice Farinotti.

Dopo quaranta giorni di preparazione si inizia finalmente il campionato U 16 per questo gruppo che quest’anno ha un po’ cambiato pelle. Dopo due anni di proficuo lavoro con Marco, che ha forgiato con passione e grande impegno queste ragazze, arriva Guido che cercherà di proseguire il percorso aggiungendo un po’ di quella esperienza maturata nei numerosi anni di attività. Arrivano dalla Valle due atlete nuove, Quaranta e Carrara, che si sono già inserite perfettamente portando, oltre al talento tecnico, anche una buona dose di entusiasmo e vivacità che sicuramente renderà ancora più frizzante questo bel gruppo Inoltre si giocherà un campionato U 16 con ragazze del 2003 e 2004 quindi con uno o due anni in meno ma faremo il possibile per non far vedere questa differenza e comunque questo non sarà un alibi per risparmiarsi ma ci dovrà spronare maggiormente soprattutto in allenamento.

Ora passiamo però alla cronaca della gara che ci vede impegnate sul difficile campo di Brignano; partenza sprint delle nostre ragazze che con tenacia difensiva e con veloci contropiedi realizzano con Facchinetti, segnano dalla lunetta con Quaranta e una giocata da tre punti, canestro e libero, di Parimbelli costringono la panchina di casa a chiamare un time out e ad effettuare un paio di cambi. Le ragazze di casa cominciano a far sentire la maggiore fisicità e dominando sotto i tabelloni recuperano il risultato e impattando sull’8 pari; le due panchine alternano in campo tutte le giocatrici e il primo periodo si chiude con 2 punti di scarto.

Il secondo quarto segna con forza l’esito della gara, le padrone di casa chiudono ogni varco in difesa vanificando le buone iniziative di Monieri, Cantamessa e Gritti che pur facendo buone scelte non vengono premiate dai due punti; l’allungo è importante anche perchè in questo periodo realizziamo solo 6 punti che premiano la determinazione di Aloschi, la precisione dalla lunetta di Quaranta e una buona penetrazione di Facchinetti.

Dodici punti che segnano l’esito della gara ma non spengono l’entusiasmo delle nostre atlete che nel secondo tempo cercano in ogni modo di ricucire lo strappo, la difesa si mantiene ad alti livelli anche se la maggiore intraprendenza delle ragazze Visconti ci fanno commettere qualche fallo di troppo nonostante la grande applicazione difensiva di Braushi e Baschenis. In attacco Carrara trova buone soluzioni ma il ferro rigetta un paio di buoni tiri mentre Belen realizza con un paio di penetrazioni a canestro che fanno vedere tutta la sua forza quando si esprime in campo aperto.

Si chiude con un –18 che però è maturato quasi completamente nel 2° quarto mentre, nel resto della gara, i valori si sono dimostrati più equilibrati e proprio da questo dobbiamo ripartire per cercare di evitare quelle disattenzioni che hanno regalato alle nostre avversarie facili contropiedi e permesso qualche rimbalzo di troppo sotto il nostro canestro, in attesa che rientrino le ragazze infortunate.

Ragazze le sfide saranno dure ma sarà entusiasmante se ci metteremo il giusto spirito di lavoro durante la settimana…..Brave….Brave….

OROROSA: 2017-18 PRONTI VIA !

Lunedi 18 settembre, nell’Auditorium di Piazza della Libertà, si è tenuta la serata di presentazione della nuova società OROROSA BASKET ASD.

In una sala stracolma, alla presenza dei dirigenti delle società fondatrici, dello staff dirigenziale e di tutte le atlete con le loro famiglie,  Autorità e Madrine hanno condiviso messaggi preziosi con chi dovrà far crescere la nuova realtà, ma soprattutto con le nostre ragazze, che faranno sicuramente tesoro dei consigli delle campionesse che le hanno accompagnate sul palco.

Anche gli sponsor della Società erano presenti al gran completo e hanno confermato, ancora una volta, la loro fiducia verso un progetto che crea connessioni e investe sulla crescita umana, prima ancora che tecnica, delle nostre ragazze.

Ora siamo davvero pronti per la stagione sportiva che è ormai alle porte; pronti a sudare in palestra, senza dimenticare il lavoro di chi è dietro le quinte, con la certezza che la strada imboccata è quella giusta e che i principi manifestati in questa serata, da parte del Presidente Ventre e dei suoi collaboratori, saranno sempre alla base del nostro operare.

A tutte le persone che con il loro prezioso e fondamentale lavoro hanno permesso a questo Progetto di essere oggi una certezza va il nostro più sentito ringraziamento.

“TUTTE LE RAGAZZE AL CENTRO ! “

 

Per vedere le foto della serata, clicca sul link: foto serata